Difterite

Agente: Corynebacterium diphtheriae

LA MALATTIA

La difterite è una grave malattia infettiva causata da una tossina prodotta da un batterio.

SINTOMI E COMPLICANZE

La malattia produce la formazione di membrane nel naso e nella gola che talvolta possono impedire la respirazione. In alcuni casi la malattia può provocare gravi danni agli organi interni come cuore, reni e sistema nervoso, paralisi e morte per soffocamento.

TRASMISSIONE

La difterite si trasmette attraverso il contatto diretto con secrezioni naso-faringee e/o lesioni cutanee o, più raramente, con oggetti contaminati da secrezioni di un soggetto infetto. In passato, anche il latte non pastorizzato ha rappresentato un veicolo di infezione.

IMPATTO SULLA POPOLAZIONE

l’incidenza è massima tra i 2 e i 5 anni, ma può colpire qualunque età.  In Italia gli ultimi casi certi di difterite indigena risalgono agli anni ’90, mentre, grazie all’alta copertura vaccinale, pochi casi si verificano in Europa ogni anno. Letalità: è del 5-10%, ma può raggiungere anche il 20% nei soggetti di età < 5 anni e > 40 anni.

Vaccini disponibili:

Vaccino Difterite Tetano e Pertosse

Vaccino Difterite Tetano Pertosse Poliomelite

Vaccino Esavalente