Contrassegni speciali per disabili

Con Ordinanza Dirigenziale di Proroga Pass Invalidi – il Comune di Milano   in data 8 luglio 2020 ha disposto che i contrassegni dei disabili in scadenza tra il 31 gennaio ed il 31 luglio 2020 conservino la loro validità sino al 31 dicembre 2020.

Pass Disabili

 Il Contrassegno per ridotte o impedite capacità deambulatorie (“PASS DISABILI”) è il titolo attraverso il quale è consentita  la circolazione e l’accesso alle zone di traffico limitato, nonché facilitazioni nella sosta dell’autovettura.

 DESTINATARI

 I soggetti residenti nel territorio del Comune di Milano con capacità di deambulazione impedita o sensibilmente ridotta”, o affetti da cecità totale o parziale.

 COME OTTENERE IL CERTIFICATO

mediante visita medica, presso gli ambulatori delle Unità Operative di Medicina Legale delle ASST

DOCUMENTI necessari al momento della visita:

– documento di identità in corso di validità;
– fotocopia verbale invalidità civile (se già riconosciuto invalido);
– fotocopia patente di guida;
– documentazione sanitaria aggiornata relativa alle patologie presenti.

ESONERO DAL PAGAMENTO

Il rilascio del certificato medico avviene a titolo gratuito

Il Pass Disabili può essere richiesto anche senza visita medica nei seguenti casi:

  1. B) in occasione della visita per il riconoscimento/aggravamento dell’invalidità civile. In tal caso, qualora sussistano i requisiti per il rilascio dello speciale contrassegno, ciò sarà comunicato da INPS contestualmente al giudizio sull’invalidità; il verbale di invalidità civile e/o handicap riporterà anche la durata di validità;
  2. C) con rilascio diretto del contrassegno speciale da parte dell’Ufficio Settore Mobilità e Trasporti -Servizio Parcheggi e Sosta del Comune di residenza nel caso in cui il soggetto sia titolare di un riconoscimento quale:
  • cieco totale o parziale;
  • invalido civile con indennità di accompagnamento

COME PRENOTARE LA VISITA MEDICA

 

In considerazione della necessità, nella fase emergenziale, di filtrare le richieste in relazione alle condizioni di “fragilità” dei pazienti, l’attività di prenotazione e di informazione viene garantita esclusivamente con modalità telefonica o tramite email, in relazione alla residenza nel territorio di competenza di uno dei Municipi del Comune di Milano, come segue:

Municipio 1/2/3 Via Ricordi, n. 1: Telefono 02 6363.4929 – 02.63634931 dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle ore 12 indirizzo mail commissionepatenti.ricordi@asst-fbf-sacco.it

Municipio 4/5 Via Montemartini, n. 9: Tel: 02 6363.4974 dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle ore 12 indirizzo mail commissionepatenti.montemartini@asst-fbf-sacco.it

Municipio 6/7 P.le Bande Nere, n. 3: Telefono 02/8184.5542 – 5543 dal lunedì al venerdì dalle ore 9,00 alle ore 12,00 indirizzo mail certificazioni.bandenere@asst-santipaolocarlo.it

Municipio 8/9 Via Ippocrate, n. 45: Telefono 02 6444.5732 dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle ore 12indirizzo mail certificazioni.ippocrate@ospedaleniguarda.it

                                                                         

 

VALIDITA’ DELLO SPECIALE CONTRASSEGNO

Il contrassegno può avere:

  • validità limitata, nei casi di persone che presentano temporaneamente grave limitazione deambulatoria, per eventi infortunistici o altre cause patologiche suscettibili di potenziale evoluzione favorevole della condizione invalidante. L’eventuale rinnovo del contrassegno con validità inferiore a cinque anni potrà avvenire previa visita medica da effettuarsi presso gli ambulatori.
  • validità quinquennale, qualora la deambulazione sia definitivamente e gravemente compromessa; alla scadenza dei cinque anni il rinnovo avviene tramite presentazione al settore Viabilità del Comune di Milano che dichiari il persistere delle gravi limitazioni deambulatorie.

RICHIESTA DI RIESAME AVVERSO GIUDIZIO SFAVOREVOLE

Avverso il giudizio sfavorevole espresso dal medico della struttura di Medicina Legale territoriale,  è ammessa la possibilità di richiesta di rivalutazione presso la Commissione Medica di riesame, nella sede di Via Statuto, S.C. Medicina Legale della ASST Santi Paolo e Carlo (capofila del Dipartimento funzionale interaziendale di Medicina Legale), utilizzando l’apposito Modulo.allegato

SOGGETTI TITOLARI DI PATENTE DI GUIDA

Se il richiedente è titolare di patente di guida e dall’esito della visita o dagli accertamenti clinici, strumentali e di laboratorio sorge – al medico monocratico o alla Commissione Medica – il dubbio sulla persistenza dei requisiti psicofisici d’idoneità alla guida, è obbligatoria la segnalazione alla Direzione Provinciale della MCTC al fine di procedere alla revisione del giudizio d’idoneità per il tramite della Commissione Medica Locale.

News

Documenti