Sostegni a persone con disabilità gravissima (Misura B1)

Il sostegno definito “Misura B1” consiste nell’ erogazione di un contributo mensile ed eventuale voucher sociosanitario a favore delle persone in condizione di non autosufficienza e gravissima disabilità.
La finalità è la promozione del benessere e della qualità di vita della persona in condizione di gravissima disabilità, assistita al proprio domicilio in un contesto più ampio di inclusione sociale.

In attesa delle nuove modalità operative, gli interventi previsti dalla Misura B1 sono assicurati in continuità per l’anno 2020 per tutti i beneficiari in carico al 31/12/2019, a seguito di presentazione d’istanza da parte dell’interessato e previa verifica del possesso dei requisiti di accesso previsti nel nuovo programma operativo regionale.
Solo a seguito della pubblicazione della Delibera della Giunta regionale che approva il Programma Operativo Regionale FNA 2019 e delle successive indicazioni operative sarà possibile presentare la domanda per l’accesso alla valutazione multidimensionale, sia per le prosecuzioni e i nuovi accessi.

 

A CHI RIVOLGERSI

All’ASST (Azienda Socio Sanitaria Territoriale) di residenza che, a seguito della presentazione di domanda di prosecuzione o nuovo accesso, effettua la valutazione multidimensionale della persona e predispone il relativo Progetto Individuale.

 

News