Commissione patenti speciali e disabili

COMMISSIONE MEDICA LOCALE PATENTI DI GUIDA

Ai sensi di quanto disposto dall’articolo 119 del Codice della Strada, la Commissione Medica Locale svolge le seguenti funzioni:

– -Rilascia certificati medici nei riguardi di candidati o conducenti affetti dalle seguenti patologie

MALATTIE CARDIOVASCOLARI

MALATTIE RESPIRATORIE

DIABETE

MALATTIE ENDOCRINE

EPILESSIA

MALATTIE NEUROLOGICHE

MALATTIE PSICHICHE

USO SOSTANZE PSICOATTIVE

MALATTIE DEL FEGATO E PATOLOGIE ONCOLOGICHE

MALATTIE DELL’APPARATO UROGENITALE

DEFCIT ARTI /STATURALI

PATOLOGIE DELL’APPARATO OCULARE

PATOLOGIE UDITIVE

  • Effettua le visite di revisione disposte dal Prefetto e/o dal Dipartimento dei Trasporti Terrestri nei seguenti casi:

PER VIOLAZIONE ART. 186 C.D.S. (GUIDA IN STATO D’EBREZZA)

PER VIOLAZIONE ART. 187 C.D.S. (GUIDA IN STATO DI ALTERAZIONE PSICOFISICA PER USO

DI SOSTANZE STUPEFACENTI)

RICHIESTA DALLA MCTC AI SENSI DELL’ARTICOLO 128 C.D.S.(RICONOSCIMENTO

INVALIDITA’ CIVILE/HANDICAP IN GRAVITA’/RICHIESTA PASS INVALIDI/ESONERO CINTURE

DI SICUREZZA/ALTRE SITUAZIONI DI RISCHIO VALUTATE AI SENSI DELL’ARTICOLO 128)

  • Effettua le visite per la conferma della patente superiore con riferimento a soggetti che abbiano superato i seguenti limiti di Età

ETA’ > 65 ANNI PER PATENTE C

ETA’> 60 ANNI PER PATENTE D

  • Valuta i casi ritenuti dubbi dai medici certificatori di primo livello.

DESTINATARI

I soggetti residenti nel Comune di Milano e nei Comuni della Provincia di Milano.

COME PRENOTARE LA VISITA MEDICA

In caso di Rinnovo patente si precisa che la visita deve essere effettuata non prima di 4 mesi della data di scadenza della validità della patente

La prenotazione della visita medica deve essere effettuata:

* preferibilmente tramite il portale commissione medica locale

* mediante accesso agli sportelli delle segreterie delle Commissioni Mediche Locali previo appuntamento telefonico.

Permesso di guida provvisorio

Qualora non fosse possibile effettuare la visita entro il periodo di validità del documento, la Motorizzazione Civile, escluso i casi previsti dal comma 8 art. 186 e dal comma 6 art. 187 del C.d.S. (ordinanza di sospensione del Prefetto), può rilasciare un permesso di guida provvisorio valevole sino alla data dell’accertamento medico in Commissione.

Il permesso provvisorio di guida può essere rilasciato esclusivamente se, al momento della sua richiesta, la patente da rinnovare è ancora in corso di validità.

Il rilascio del permesso provvisorio può essere ottenuto:

a. con modalità telematica

  1. direttamente dal conducente stesso mediante le credenziali per l’accesso al  portale dell’automobilista o utilizzando le credenziali SPID così come meglio illustrato nella Circolare Permessi provvisori di guida
  2. tramite le autoscuole o gli studi di consulenza automobilistica che utilizzeranno la modalità telematica per conto del richiedente.

b. presentando la richiesta direttamente all’Ufficio della Motorizzazione Civile competente (per Milano – Via Cilea, n. 119 -tel. 02/35379357 – fax 02/35379357 – mail direzione_upmi@mit.gov.it) con le modalità di cui all’avviso n. 18/2020

Come si spostano od annullano gli appuntamenti

Qualora l’interessato non possa presentarsi alla visita nella data e ora indicata oppure richieda lo spostamento dell’appuntamento, potrà contattare tramite mail le segreterie delle Commissioni Mediche Locali.

Tariffe

La tariffa della prestazione della visita per le patenti di categoria A e B ai sensi di quanto disposto dalla DGR Regione Lombardia XI/2672 del 16/12/2019 è pari a:

  • € 30,00 dal 01/02/2020 per sedute ordinarie;
  • € 40,00 dal 01/02/2020 per sedute alcool o con la presenza dello specialista;
  • € 50,00 dal 01/02/2020 per sedute integrata con la presenza dell’ingegnere della Motorizzazione Civile

Alle tariffe sopra indicate dovrà essere aggiunto l’importo di € 23,00.= per l’effettuazione dei tempi di reazione richiesti per legge con riferimento alle prestazioni delle visite per patenti superiori (C/D/E/Cap B/C) e patenti nautiche.

Sono a carico dell’utente le spese per le visite mediche, gli accertamenti strumentali e di laboratorio richiesti dalla Commissione Medica Locale (comma 6, articolo 330 del Regolamento di attuazione del codice della strada).

Documenti da presentare

Rinnovo patente di guida:

I soggetti che devono procedere al rinnovo della patente di guida dovranno produrre i seguenti documenti:

n. 1 foto formato tessera;

attestazione del pagamento dei diritti sanitari/amministrativi (in caso di bonifico stampare la ricevuta di buon fine dell’operazione);

attestazione del pagamento dei diritti a favore della MCTC sui seguenti conti correnti:

* Euro 10,20 sul cc postale 9001*

* Euro 16,00 sul cc postale 4028

I bollettini sono disponibili, già prestampati, presso gli Uffici Postali.

* N.B. si rammenta che i versamenti devono essere effettuati in data non antecedente ad un mese rispetto alla data fissata per la visita medica

· carta di identità e/o patente e/o passaporto e codice fiscale in originale;

· documentazione sanitaria (in copia e in originale);

Conseguimento/Revisione/Duplicato/Riclassificazione/Rinnovo o Conseguimento Patente Nautica

n. 2 foto formato tessera;

marca da bollo da 16,00.= euro

attestazione del pagamento dei diritti sanitari/amministrativi (in caso di bonifico stampare la ricevuta di buon fine dell’operazione);

· carta di identità e/o patente e/o passaporto e codice fiscale in originale;

· documentazione sanitaria (in copia e in originale);

COSA FARE DOPO IL GIUDIZIO DELLA COMMISSIONE

Conferma della patente:

Al termine dell’accertamento al conducente viene rilasciata la “Ricevuta dell’avvenuta conferma di validità della patente di guida” che è valida ai fini della circolazione fino al ricevimento della nuova patente di guida unitamente alla patente possesso esclusivamente nell’ambito del territorio nazionale.

La nuova patente di guida, ai sensi dell’art. 126, comma 8, del Codice della Strada, sarà consegnata con posta assicurata, con oneri a carico del destinatario, all’indirizzo di residenza/domicilio esplicitamente comunicato dall’utente al momento della visita.

In caso di mancato ricevimento entro 15 giorni del duplicato di patente o dell’avviso di mancata consegna contattare telefonicamente il n. verde 800979416. Il servizio è disponibile h 24 e 7 giorni su 7 con risponditore automatico e con eventuale risposta da operatore dal lunedì al venerdì dalle ore 8.00 alle ore 19.00.

Maggiori informazioni ed approfondimenti si trovano nella Circolare Min. Trasporti 4920 del 3/3/2014 – Nuova procedura di rinnovo validità patente di guida

Conseguimento o Duplicato o Riclassificazione della patente:

Il conducente dovrà presentarsi all’Ufficio della Motorizzazione Civile competente per territorio – per Milano – Via Cilea, n. 119 -tel. 02/35379357 – fax 02/35379357 – mail direzione_upmi@mit.gov.it) con le modalità di cui all’avviso n. 18/2020 – (o ad una sede ACI o ad una scuola guida) con l’attestazione rilasciata dalla Commissione Medica per ottenere la nuova patente.

Revisione della Patente:

► Se la Revisione è disposta dalla Motorizzazione Civile (per patologie, minorazioni, ecc.):

rivolgersi all’Ufficio Ostativi della Motorizzazione Civile competente per territorio – per Milano – Via Cilea, n. 119 -tel. 02/35379357 – fax 02/35379357 – mail direzione_upmi@mit.gov.it) con le modalità di cui all’avviso n. 18/2020 – (o ad una sede ACI o ad una scuola guida) con l’attestazione rilasciata dalla Commissione Medica per ottenere la nuova patente.

► Se la Revisione è disposta dalla Prefettura (per violazione artt. 186 e/o 187):

  • presentare copia dell’attestato della Commissione all’Autorità che ha ritirato la patente (o alla polizia municipale del luogo di residenza) per ritirare il documento di guida (patente);
  • trasmettere copia dell’attestato della Commissione alla Prefettura che ha disposto la Revisione (anche via fax);
  • presentarsi presso l’Ufficio della Motorizzazione Civile competente per territorio – per Milano – Via Cilea, n. 119 -tel. 02/35379357 – fax 02/35379357 – mail direzione_upmi@mit.gov.it) con le modalità di cui all’avviso n. 18/2020 – (o ad una sede ACI o ad una scuola guida) con l’attestazione rilasciata dalla Commissione Medica per ottenere la nuova patente.

Conseguimento o rinnovo della patente nautica

Il conducente dovrà rivolgersi in relazione alla tipologia della patente nautica ai seguenti Enti:

* Uffici Circondariali Marittimi, Capitanerie di Porto, Uffici Provinciali della MCTC (per Milano – Via Cilea, n. 119 -tel. 02/35379357 – fax 02/35379357 – mail direzione_upmi@mit.gov.it con le modalità di cui all’avviso n. 18/2020)   per le patenti nautiche entro 12 miglia dalla costa;

* Capitanerie di Porto o Uffici Circondariali Marittimi per le patenti nautiche senza limiti:

* Capitanerie di Porto per le patenti nautiche riguardanti le navi da diporto.

Ricorso

Avverso il giudizio della commissione l’interessato può presentare ricorso al TAR o ricorso straordinario al capo dello stato, entro il termine massimo di 120 giorni, oppure, secondo regime di tutela semplificato e presumibilmente più economico, sottoporsi a sue spese a nuova visita medica presentando domanda all’Unità Sanitaria Territoriale di Milano Via Giuseppe Ferrari, 10 (per informazioni: telefonare da Lunedì al Venerdì dalle ore 10.00 alle ore 12.00 al numero 02 63716253 oppure inviare un fax al numero 0263716385 o una mail all’indirizzo: ustmilano@rfi.it)

Il nuovo certificato medico relativo alla visita dovrà essere prodotto direttamente agli uffici della MCTC, entro il termine massimo di 120 giorni, superato tale termine non sarà più possibile presentare ricorso al TAR o al capo di stato e verrà convalidato il giudizio espresso dalla Commissione Medica Locale che non potrà più essere modificato (circolare n. 71348 del 06.09.2010 del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti).